Wednesday - Sep 28, 2016

L’importanza della comunicazione online in Italia secondo PwC – 2014


i nuovi consumatori si aspettano ascolto e possibilità di interazione con le aziende, pwc, pricewaterhousecoopers, total retail 2014 e-commerce

Già in un articolo di 2 settimane fa avevo sottolineato l’importanza dei social network per quanto riguarda il rapporto con i clienti. Oggi ritorno a farlo, ma portando dei dati reperiti da una ricerca sul mercato e-commerce svolta da PwC, che potete trovare riassunta in quest’altra pagina, il quale vi permetterà di integrare i dati che leggerete a breve.

Cosa offrono i canali online

Ad oggi, ciò che molti distributori e produttori non han capito, è proprio l’importanza che deriva dalla comunicazione tramite i social network. Questi canali offrono l’opportunità di conoscere meglio il proprio cliente o potenziale compratore, in modo da ricavarne dati per creare prodotti sempre migliori, ed in grado di rispondere alle effettive esigenze delle persone.
Molti utenti, in modo particolare quelli legati ad un certo brand , amano intrattenersi sui social network o sui blog, per confrontarsi con le aziende o con persone con cui condividono le stesse passioni. Io stesso, per esempio, sono molto appassionato dal mondo sportivo della corsa e dello sci, ed in effetti i post pubblicati da brand che trattano questi argomenti mi attirano di più, oltre che invogliarmi a confrontarmi con alcuni commentatori. I dati di PwC che ora andremo a vedere nel particolare, ci confermano proprio questo.

Le attività sui canali digitali tra consumatori ed aziende

Le attività che i consumatori italiani preferiscono fare su questi nuovi canali digitali sono:

  • informarsi su un brand specifico (69%);
  • seguire i brand con eventuali news (62%);
  • partecipare attivamente nelle interazioni con produttori e distributori (60%).

 

Inoltre, molti intervistati (67%) affermano anche di aver conosciuto nuovi brand proprio grazie ai social network.

Il 69% dei consumatori italiani ottiene informazioni su un brand attraverso i social media, pwc, total retail, web-social.marketing, dati su e-commerce in Italia

L’attenzione maggiore che dovrà essere posta da un’azienda, sarà la capacità di poter rispondere alle domande che le verranno poste, senza trascurare i dubbi e le perplessità dei consumatori, oltre che rafforzare i rapporti con chi è già fedele.

Secondo la ricerca, il dialogo permetterebbe di:

  • aumentare l’efficacia delle campagne;
  • offrire prodotti personalizzati;
  • migliorare la capacità di previsione di successo dei prodotti.

 

Le aziende dovranno concentrare la loro attenzione nei social network più attivi dal loro target e presidiarli costantemente, oltre che mantenere la coerenza fra tutti i propri canali di comunicazione: tradizionali, digitali e social.

 

Fonte: Pubblicazioni PwC – Total retail- documento pdf scaricabile al seguente link.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Predefined Skins

Primary Color

Background Color

Example Patterns

demo demo demo demo demo demo demo demo demo demo